Lo stato di salute del cavallo

Stato di salute del cavalloNel cavallo sano gli occhi sono grandi e le mucose devono essere di colore rosa. Il rossore è sintimo di infiammazione, mentre il pallore segnala debolezza, il giallo indica disturbi del fegato e un colore porporino e rilevatore di insufficienza respiratoria e scarsa ossigenazione.

Il mantello di un cavallo sano è liscio e lucente, il mantello secco e irto è un segnale di malnutrizione oppure di una infestazione di vermi.
I pidocchi si possono vedere nei cavalli in cattivo stato, l’animale tende a grattarsi continuamente e il suo mantello è macchiato.

Le zampe devono essere fredde e senza enfiagioni. Le zampe gonfie segnalano una cattiva circolazione, delle distorsioni, infezioni parassitarie o possibili sofferenze cardiache.

Le feci devono essere ben formate, umide e prive di odori forti, la presenza di muco è un allarme intestinale.
Gli escrementi dall’odore forte e di colore giallo possono essere collegabili a disturbi di fegato alla presenza di ascaridi.

L’urina deve essere incolore, se è densa e scura e sintomo si problemi ai reni, se è presente del sangue, si tratta di un infiammazione agli organi genitali. Se il cavallo ha un flusso di urina abbondante può trattarsi di diabete mentre un costante gocciolio accompagna delle infiammazioni alla vescica.

Scommesse Ippiche Snai

Concessionario SNAI Speciale Ippica:
– Fino al 7% delle vincite sulle scommesse a quota fissa.
– Fino al 10% delle vincite sulle scommesse a totalizzatore.
REGISTRATI SUBITO

Share This: