Comunicazione con il cavallo

Caratteristiche psicofisiche dei cavalli

Alcuni uomini comunicano con il cavallo per mezzo dell'odore che emanano.

Le persone agitate o aggressive, emettono un odore che rivela al cavallo il loro stato comportamentale, di conseguenza l'animale si fa apprensivo o aggressivo a seconda del suo carattere.

I cavalli comunicano anche con la voce: grida acute e borbottii sono di solito avvisi di eccitamento o aggressività. Sbuffano quando qualcosa che stanno annusando la reputano pericolosa o particolarmente interessante. Nitriscono quando due compagni vengono divisi oppure quando sono molto eccitati, e a volte per richiamare l'attenzione dell'uomo se il loro cibo è in ritardo.
La fattrice può emettere dei suoni sommessi per rassicurare il puledro, ed entrambi i sessi quando ricevono il cibo o l'imboccatura.

I cavalli comunicano anche attraverso il senso del gusto e del tatto. Gli uomini possono stabilire un rapporto di comunicazione e farsi conoscere accarezzando il muso e dandogli delle pacchette affettuose. Governare il cavallo è un'altro modo per comunicare e stabilire un ulteriore contatto.

.: ULTIMI ARTICOLI RECENSITI DELLE CARATTERISTICHE DEI CAVALLI :.
I sei sensi dei cavalli
Il linguaggio dell'olfatto