Caratteristiche della testa e spalle del cavallo

Testa e spalle dei CavalliLa testa rivela il tipo di cavallo.
Gli occhioni grandi sono molto ricercati e le narici devono essere larghe.

Nei soggetti di buona razza, la testa è magra e le orecchie sono mobili e piccole.
Le dimensioni della testa in rapporto al corpo sono molto importanti, se la testa è troppo grossa in rapporto al collo appesantisce il treno anteriore, compromettendo l’equilibrio ideale.

Anche una testa troppo piccola disturba l’equilibrio.
Il collo deve essere ben incurvato ed elegante. Un collo grosso ostacola la flessione e il piego. Il collo di cervo è un difetto molto grave, è una malformazione che rende difficile l’applicazione della bardatura e provoca lo scivolamento della sella in avanti.

La spalla ideale per cavalcare è ben inclinata, con la scapola lunga e l’omero corto, ben in avanti. L’inclinazione perfetta è di circa 43 gradi dal punto più alto del garrese alla punta della spalla, e questo aiuta l’armonia dell’andatura del cavallo.

Il garrese deve essere ben formato sul dietro e prominente, perchè la spalla sia sufficientemente obliqua. Le spalle diritte rendono l’azione più corta.

Scommesse Ippiche Snai

Concessionario SNAI Speciale Ippica:
– Fino al 7% delle vincite sulle scommesse a quota fissa.
– Fino al 10% delle vincite sulle scommesse a totalizzatore.
REGISTRATI SUBITO

Share This: