Informativa Cookie

Caratteristiche e razze dei cavalli da sella

Le razze dei cavalli si formano per:

  1. selezione naturale o
  2. opera dell’uomo.

Nei cavalli la capacità di adattamento al clima e ad altri fattori determina le sue caratteristiche principali. Il loro incrocio da origine ad una serie di soggetti che, a seconda del prevalere delle caratteristiche dell’uno e dell’altro, si dimostrano adatti a impieghi diversi.
Sono molti gli elementi che modificano la struttura fisica del cavallo in una determinata razza, poichè è l’esercizio che forgia in modo differente le varie parti del corpo, con il passare degli anni, queste caratteristiche si sono tramandate dai discendenti.

Per i cavalli da sella, in conseguenza al lavoro che l’uomo gli chiede, hanno sviluppato determinate peculiarita che sono:

  • le dimensioni dello scheletro.
  • l’allungamento del collo e dello stinco.
  • raddrizzamento della groppa.
  • aumento della capacità toracica e del cuore.
  • sviluppo del treno posteriore.

I cavalli più noti comunemente chiamati da sella sono: purosangue arabo, andaluso, lusitano, salernitano, murgese, maremmano, anglo-arabo sardo, cavallo da sella francese, trakehner, holstein, lipizzano, paint horse, quarter horse, appaloosa, criollo, avelignese, pony welsh, pony da sella e molti altri.

Scommesse Ippiche Snai

Concessionario SNAI Speciale Ippica:
– Fino al 7% delle vincite sulle scommesse a quota fissa.
– Fino al 10% delle vincite sulle scommesse a totalizzatore.
REGISTRATI SUBITO

Share This:

Lascia un commento