Informativa Cookie

Utilizzo Coperta del Cavallo

Coperte per cavalliPrima di spiegare come utilizzare correttamente questo accessorio è bene ricordarsi che il mantello del cavallo provvede naturalmente a infoltirsi durante i mesi più freddi, agendo come una sorta di protezione naturale a seconda del clima.

Mi è capitato spesso di vedere un utilizzo scorretto della coperta del cavallo. Se per esempio il vostro animale non fa molto movimento e viene lasciato libero nel paddock, è molto meglio lasciargli la sua coperta di pelo piuttosto che farlo pericolosamente sudare con l’ultimo modello di coperta.

Ricodiamoci sempre che lo scopo principale della coperta è quello di assorbire il sudore del cavallo.

Controindicazioni
La coperta se viene usata quando non serve può diventare dannosa.
Dobbiamo ricordarci di utilizzarla solo per il tempo necessario, lasciarla più del dovuto o in ambienti riscaldati genera eccessiva sudorazione. Questo non va bene e, soprattutto, può diventare pericoloso se l’animale prende dei colpi d’aria.
Un altro problema è se la coperta è sporca, causa graffi e fiaccature sul garrese e spalle.

Corretto utilizzo della coperta
Come abbiamo già detto, serve per asciugare il sudore e in taluni casi, se il cavallo presenta alcune patologie, è consigliabile coprirlo con una coperta.

Guida all’acquisto
In commercio esistono bardature di ogni genere, imbottite, con cappuccio, a tinta unita, fantasia, in nylon, sintetiche… Le più indicate sono quelle con tessuti naturali e con chiusure apposite che evitano che la cinghia, o la coperta, facciano inciampare o impigliare l’animale causandogli dei gravi problemi.
E’ scontato ma è sempre meglio ricordarlo che la coperta deve essere della misura del cavallo.

Manutenzione
Le coperte devono essere lavate regolarmente e sempre sbattute prima di farle indossare al cavallo. E’ fondamentale questo non per la conservazione della coperta, ma per evitare che la polvere o corpi estranei si mescolino col sudore.

Scommesse Ippiche Snai

Concessionario SNAI Speciale Ippica:
– Fino al 7% delle vincite sulle scommesse a quota fissa.
– Fino al 10% delle vincite sulle scommesse a totalizzatore.
REGISTRATI SUBITO

Share This:

Lascia un commento