Informativa Cookie

Il linguaggio olfattivo dei cavalli

Linguaggio olfattivo dei cavalliL’olfatto è un senso importante come fattore di comunicazione per i cavalli, gli animali emettono e percepiscono messaggi olfattivi prodotti dalle ghiandole della pelle.

I componenti di un branco si riconoscono tutti dall’odore e sempre grazie all’olfatto riescono a percepire di che animale si tratta, un efficiente sistema difensivo del cavallo.
Il linguaggio dell’olfatto nei cavalli svolge un ruolo importante nel comportamento sessuale. L’odore emesso dalla femmina nel periodo dell’estro è un chiaro segnale allo stallone la disponibilità all’accoppiamento.
La femmina esibisce altri segnali corporali per l’invito alla copula. Come del resto è in grado di avvisare allo stallone di non essere disposta a riceverlo.

Gli stalloni delimitano il loro territorio con l’urina e con mucchi di feci, lo stallone che difende il suo harem, generalmente urina anche sulle feci e l’urina delle sue compagne.
Lo stallone segue il ciclo riproduttivo delle femmine annusando la loro urina e gli organi genitali, quando una cavalla è pronta per l’accoppiamento, lo stallone si fa più eccitato e si esibisce in tutta una serie di atteggiamenti di corteggiamento che possono essere accompagnati dal flehmen.

Scommesse Ippiche Snai

Concessionario SNAI Speciale Ippica:
– Fino al 7% delle vincite sulle scommesse a quota fissa.
– Fino al 10% delle vincite sulle scommesse a totalizzatore.
REGISTRATI SUBITO

Share This:

Lascia un commento