Informativa Cookie

Quarter Horse il cavallo dei cow-boys

Quarter HorseIl Quarter Horse è la prima razza equina totalmente americana tipica dei cow boys usati nei film western. Probabilmente è il cavallo più famoso al mondo, proprio per merito del cinema.

Questo cavallo divenne un perfetto guardiano di bestiame per le sue incredibili doti di equilibrio, agilità e velocità. Inoltre dotato di un innato istinto che lo facilitano in questo ruolo di trattare il bestiame indipendentemente da chi lo monta.

Leggi ancora

Share This:

Razza Clydesdale il moderno cavallo Fiammingo

ClydesdaleClydesdale razza di cavalli pesanti

La Clydesdale è una razza discendente dai cavalli fiamminghi importati nella Valle di Clyde, nel Lanarkshire. Per quanto grasso, il moderno Clydesdale è più leggero e più attivo di quelli allevati in passato. Ha ricevuto una forte influenza dallo Shire anche se ha proporzioni meno voluminose, inoltre è più agile e dotato di un passo molto attivo.

Leggi ancora

Share This:

Razza Hackney il Trottatore Inglese

HackneyIl più elegante cavallo da carrozza

L’Hacney è considerato uno dei cavalli da carrozza più eleganti del panorama equestre. E’ impiegato soprattutto nelle competizioni di attacchi ma può essere impiegato anche nelle corse al trotto. Difatti, l’Hackney, discende da una razza di trottatori molto veloci e resistenti sia al tiro leggero che alla sella.

Leggi ancora

Share This:

Percheron razza di cavalli pesanti

PercheronIl cavallo delle regioni di Le Perche

Il Percheron prende il nome dalle zone calcaree di Le Perche, in Normandia. E’ un cavallo pesante, molto bello, privo di pelosità sugli arti. Assieme al cavallo Boulonnais è il più elegante dei cavalli pesanti, deve soprattutto il suo stile all’introduzione di sangue orientale con il Berbero e l’Arabo.

Leggi ancora

Share This:

Cavalli da Trotto: Razza Trottatore Francese

Trottatore FranceseLa produzione dei Trottatori Francesi
Questa razza equina trae origine dai cavalli della Normandia, in seguito a studiati incroci si arrivò al Trottatore Francese. Cavallo adatto al trotto, sia attaccato che montato. Questo esemplare fu utilizzato per la produzione delle Selle Français ed è riconosciuto come il padre dei saltatori.

Leggi ancora

Share This:

Trottatore Orlov l’elegante cavallo russo

Trottatore OrlovIl Trottatore Orlov è una delle razze di cavalli più antiche e popolari della Russia, esistono cinque varietà all’interno della razza, le differenze sono dovute ai diversi programmi di allevamento adottati dalle varie scuderie.
Quello di migliore qualità è il tipo di Khrenov, considerato l’Orlov classico. Gli altri tipi vengono allevati a Dubrov, Novotomnikov, Pern e Tula.

Caratteristiche principali del Trottatore Orlov
Alto circa 162 cm dal garrese. Le femmine possono essere leggermente più piccole. L’Orlov è un cavallo che viene impiegato per migliorare la qualità di altre razze. Per questo motivo gli viene prestata molta attenzione nel preservare l’altezza, la corporatura robusta e allo stesso tempo leggera, la forza dei tendini, l’eleganza e le potenziali attitudini al trotto e alla velocità.

Una caratteristica del Trottatore Orlov è costituita dal lungo collo alto sulle spalle.
Il colore predominante dovuto in massima parte all’influenza araba, è il grigio. L’esemplare raffigurato nell’immagine in alto a sinistra è grigio pomellato. Sono comuni anche il morello e il baio, più raro incontrare un sauro.

Share This:

Cleveland Bay il baio di sua Maestà

Cleveland Bay il baio di sua Maestà la ReginaNati e cresciuti nel borgo di North Riding di Cleveland, nella contea di York, un tempo i Cleveland Bay venivano utilizzati come animali da soma. Per questo venivano chiamati col nome di Chapman Horse. Proprio da questi soggetti nasce il Cleveland Bay moderno con successive migliorie come l’apporto di cavalli Andalusi e Berberi, solo più tardi viene incrociato anche con il Purosangue inglese.

Il Cleveland Bay è un cavallo forte e resistente, particolarmente adatto a trasportare carichi pesanti su terreni argillosi. Perfetto soggetto d’attacco fino al regno di Giorgio II. Poi, con l’introduzione della pavimentazione stradale, diventa ingombrante e lento. Il suo posto viene preso dal Yorkshire Coah Horse, razza completamente estinta derivante proprio dall’incrocio del Cleveland Bay con il Purosangue.

I Cleveland Bay hanno sempre vissuto nelle scuderie reali del Regno Unito, proprio per mano della Regina Elisabetta II, nel 1962, i cavalli dal mantello baio vengono salvati da sua Maestà, la quale permette di utilizzare lo stallone Malgrave Supreme per diffondere questa razza equina che si era ridotta a solo quattro esemplari.

Caratteristiche principali della razza Cleveland Bay
Tra le razze equine più longeve, il Cleveland Bay è alto dai 162 ai 165 cm al garrese, il colore del suo mantello è solo baio o baio scuro.
Per il suo profilo convesso viene definito aquilino, la testa evidenzia in parte l’incrocio con il cavallo Andaluso. Il collo e le spalle sono particolarmente possenti. Anche il corpo è particolarmente massiccio, ma rimane comunque molto agile.
Le zampe senza peli, oltre ad essere una sua peculiarità, gli permettono anche di lavorare meglio sui terreni argillosi e di muoversi più agevolmente nelle buche.
La sua costituzione fisica lo rende un formidabile cavallo da caccia e, ovviamente, un valoroso cavallo da campionati di attacchi nel quale eccelle nelle competizioni.

Share This: